Single post

Ca mammario, menarca, menopausa e altri fattori di rischio

Gli effetti del menarca e della menopausa sul rischio di cancro mammario potrebbero non essere dovuti semplicemente all’allungamento del numero totale degli anni riproduttivi. È quanto rivelano i risultati di una metanalisi condotta da un gruppo internazionale di esperti (Collaborative group on hormonal factors in breast cancers) sui dati provenienti da 117 studi epidemiologici, per un totale di 118.694 donne affette da cancro mammario invasivo e 306.091 senza malattia; nessuna delle persone considerate aveva fatto uso di terapia ormonale sostitutiva. Il rischio di cancro mammario è risultato aumentare di un fattore dell’1,05 per ogni anno di maggiore precocità del menarca e, in modo indipendente, di una quota inferiore (rischio relativo, Rr: 1,02) per ogni anno di maggiore anzianità alla menopausa. Le donne in premenopausa hanno mostrato di avere un rischio maggiore di cancro del seno rispetto a quelle in postmenopausa di pari età (Rr: 1,43). Tutte e tre le associazioni citate sono apparse attenuate da un aumento di adiposità nelle donne in periodo postmenopausale, ma non sono variate in base all’anno di nascita della donna, alla sua origine etnica, al tipo di allattamento svolto, all’abitudine al fumo, al consumo di alcol o all’uso di contraccettivi ormonali. Le medesime associazioni, inoltre, si sono dimostrate più forti per i tumori lobulari rispetto a quelli duttali. L’effetto della menopausa in donne della stessa età, infine, si è rivelato più evidente nella malattia positiva ai recettori per gli estrogeni piuttosto che in quella negativa a tali recettori.

Lancet Oncol, 2012 Oct 16. [Epub ahead of print]