Single post

Cura Micosi – principali trattamenti

– Visita specialistica dermatologica
– Esame microscopico
– Tampone microbiologico
– Esame colturale

Chi se ne occupa in Somed : Dott.ssa Gianni Claudia

Cura Micosi

La micosi è un’infezione superficiale della cute e degli annessi (peli o unghie). L’infezione è provocata da funghi (miceti) di varie specie alcune delle quali si possono contrarre da animali domestici in particolare dai gatti.

Il processo di cura delle micosi prevede una visita specialistica dermatologica, un esame diretto e un esame colturale per verificare la natura della micosi stessa e individuare la cura più idonea.

Le forme più frequenti di micosi sono quattro: 1 – micosi del piede 2 – micosi delle pieghe 3 – micosi delle unghie 4 – pitiriasi versicolor

La micosi del piede: è in assoluto la più frequente dovuta a dermatofiti; colpisce gli spazi interdigitali (3°- 4°) dove si osserva una pelle che assume un colore biancastro e macerato, ma anche alla pianta del piede con presenza di vescicolette pruriginose e aree di desquamazione.

Micosi delle pieghe: colpisce prevalentemente soggetti obesi o affetti da malattie croniche metaboliche quali il diabete. Piú speeso questa infezione è dovuta a lieviti del genere candida.

Micosi delle unghie: infezione della lamina ungueale dovuta a dermatofiti per cui l’unghia si modifica di forma e colore. Importante è la diagnosi di onicomicosi chr deve essere differenziata da altre onocodistrofie quali quelle traumatiche o da problemi vascolari ecc.

Pitiriasi versicolor: micosi della cute molto diffusa dovuta alla malassezia furfur che colpisce prevalentemente collo e tronco e si evidenzia soprattutto d’estate con chiazzette chiare che rendono non uniforme l’abbronzatura. Il termine “versicolor” si deve al fatto che le chiazzette del fungo si presentano di colore diverso dal rosa salmone al beige.

Le micosi dei capelli, dette tigne, sono infezioni micotiche tipicamente dell’infanzia. Si presentano come aree di cuoio capelluto con capelli rasati alla radice pruriginose e contagiose.

La cura delle micosi, se diagnosticate precocemente, può limitarsi ad un trattamento locale utilizzando pomate, creme, polveri o lacche, e quindi più agevole per il paziente. Diversamente si dovrà ricorrere anche ad una terapia per bocca.

La raccomandazione quindi è quella di non sottovalutare anche piccole lesioni o modificazioni della pelle e ricorrere allo specialista per avere una diagnosi sicura e una terapia mirata per arginare sul nascere il problema. Inoltre lo specialista potrà fornire preziosi consigli di comportamento per la prevenzione di possibili.